Dario Codato - Noale (Ve) - 1978

La fotografia mi ha contagiato da circa 5 anni.
Comprendere che stavo guardando
il mondo e le persone con occhi diversi,
ha accesso la scintilla della passione,
per questa magnifica forma di espressione.
Amo molto il bianco e nero,
sia in pellicola che in digitale.
Ho intrapreso lo studio e la sperimentazione
dello sviluppo della pellicola,
della stampa in camera oscura,
della gestione del colore
e della stampa fine art in digitale.
Partecipando a mostre personali e collettive
in varie città e a più concorsi
ho ottenuto segnalazioni e premi,
tra cui il secondo premio
al torneo internazionale di fotografia,
svolto di recente a Torino in concomitanza
alla fiera internazionale del libro.
Da tre anni partecipo attivamente
nel gruppo fotografico "G.F.SCATTANDO" di Noale
che sta ottenendo visibilità e consensi
ma soprattutto,
mi permette di confrontarmi e maturare,
stimolato dalla condivisione
della stessa passione dei miei amici.